Come può imparare qualcosa di diverso da sé stessa?

sabato 26 luglio 2014

In una foresta.

In una foresta
tra alberi alti
ve n'era uno maestoso,
speciale.
Ogni giorno aspettava gioioso
l'uomo che
lo veniva ad annaffiare.
Un giorno aspettò
a lungo
da solo.
Tra tutte le piante lui brillava come l'oro.
Si sentiva
abbandonato:
quando veniva quell'uomo
si sentiva
amato.
Si disperava:
Non l'aveva trovato?
No, era solo
abbandonato.
Un giorno,
anni dopo,
quell'uomo tornò,
stanco,
sfinito,
e l'annaffiò.
Dopo anni,
quel giorno,
l'albero capì di averne bisogno:
in una grande foresta,
quell'albero solo,
aveva trovato l'uomo
che ne riempiva il mondo.
L'uomo raccontò
di un amor ch'aveva perso
e con l'albero pianse
di ogni giorno perso.

Nessun commento:

Posta un commento