Come può imparare qualcosa di diverso da sé stessa?

domenica 27 luglio 2014

Si è perso, questo mondo.

Si è perso
questo mondo.
Si è perso per strada,
tra due computer
e qualcuno al cellulare.
Si è perso
per una strada
di cartelloni pubblicitari
di call center
e lavori fasulli.
Si è perso
tra oggetti virtuali,
non utilizzabili,
e oggetti belli
ma inutili.
A volte, neanche tanto belli.
Si è perso,
'sto mondo,
in un altro mondo ancora.
Ancora più fasullo,
ancora mano essenziale,
ancora più inutile
e dimenticabile.

Si è perso questo mondo
per una strada
senza ritorno
di qualche altro posto.

Nessun commento:

Posta un commento