Come può imparare qualcosa di diverso da sé stessa?

mercoledì 9 dicembre 2015

Senza Titolo 3

Follia
nel migliore dei casi.
Qualcosa di più simile alla
Saggezza
nel peggiore.
Sta tutto nell'essere
nella media, nella norma
(vi chiedete chi lo sia
in realtà?
Tutti.)
o nell'essere
al di fuori.
E quando ne sei al di fuori non esiste
più giù o più sù.
Gli altri, quelli nella media,
ti vedranno sempre
inferiore
perché non sei come loro.
Tu, al di fuori della media,
ti vedrai sempre
superiore
perché non sei come loro.
Non esiste
più giù o più sù,
esiste solo un posto diverso,
diverso come lo sei dentro.
Per realizzare che in realtà
non siamo tutti uguali.
E chi è nella media
è al di fuori di un altro tipo di media
e chi è al di fuori della media
è all'interno di un altro tipo di media.

E chi è diverso
e chi è uguale
si sente sempre un po' diverso e un po' uguale
ma sempre un po' più
sé stesso.

[in teoria].

Nessun commento:

Posta un commento