Come può imparare qualcosa di diverso da sé stessa?

domenica 3 gennaio 2016

La Protagonista. (Capitolo 10)


Quando sono arrivata nella foresta stamattina mi aspettavo di trovare Kye, ma non c'era. Non c'era nessuno, per essere più precisa, quindi mi sono costretta a trovare da sola la strada per l'arco di rose, ma ancora non sono arrivata. Giro in tondo da almeno due ore quando noto l'albero sotto cui mi aveva aiutata a passare Kye quel primo giorno. Vado da quel lato sperando che sia la giusta direzione. Vorrei provare a cercarlo, a urlare il suo nome, ma dopo quello che è successo ieri sono troppo confusa, non sono sicura di quello che voglio. E forse è meglio non vederlo per un po', finché non ho capito quello che sta succedendo e quello che provo nei suoi confronti.
Per questo quando da lontano intravedo l'arco di rose l'ultima cosa che mi aspetto è di vedere Kye che viene verso di me. Sorride di un sorriso felice che non gli ho mai visto prima d'ora. Io resto ferma a guardarlo, inebetita.