Come può imparare qualcosa di diverso da sé stessa?

domenica 24 luglio 2016

Lasciami la morte.

Ore 04:00. Sarò a letto a dormire profondamente, ma ho voluto comunque lasciarvi una piccola poesia. E nulla, questa cosa del post ogni due ore mi ha preso. Il titolo non è allegro, ma... bhe, ormai mi conoscete.

Lasciami pensare in pace.
Lasciami il silenzio.
Lasciami i pensieri
che urlano
e si rincorrono.
E lasciami la vita,
una vita che mi sta abbandonando.
Lasciami la morte
che in silenzio sta arrivando.

La mia fissa per la punteggiatura è impressionante, comunque.

Nessun commento:

Posta un commento